Attentato terroristico contro un resort: morti e feriti

loading...


Un attentato terroristico è stato sferrato oggi alle 18.30 ora italiana (le 16.30 locali) contro un resort turistico alle porte di Bamako, la capitale del Mali, frequentato da occidentali. Il luogo colpito è il Campement de Kangaba, centro di villeggiatura nel quartiere Yirimadjo, alla periferia della città, frequentato da occidentali. L’attacco è ancora in corso. Alcuni abitanti di questo luogo alla periferia della città, sulla strada verso Segou, hanno raccontato di aver sentito degli spari all’interno del resort e poi di aver visto salire colonne di fumo. Sul posto sarebbero giunti uno spiegamento di soldati dell’esercito del Mali e le forze francesi anti jihadiste.

Il luogo colpito è il Campement de Kangaba, centro di villeggiatura nel quartiere Yirimadjo, alla periferia della città, con numerose piscine e immerso nella vegetazione. La polizia non ha ancora fornito dettagli sul numero di vittime e di ostaggi. L’attacco sarebbe comunque opera di “presunte forze jihadiste”, ha detto il ministro maliano della Sicurezza, che in precedenza aveva parlato di “situazione sotto controllo”, spiegando che “le forze di sicurezza sono sul posto, il resort è isolato e un’operazione militare è in corso”. Il 20 novembre del 2015 un gruppo armato attaccò l’hotel Radisson Blu di Bamako, uno dei più lussuosi della capitale del Mali, catturando ostaggi e uccidendo 20 persone.

loading...

Potrebbero interessarti anche...