Rissa a colpi di bottiglia tra immigrati a Milano: due feriti portati in ospedale

loading...


Ennesima rissa tra immigrati a Milano, che come spesso accade nel capoluogo lombardo è degenerata nel sangue: nonostante il sindaco Beppe Sala continui a parlare di una città sicura e neghi l’esistenza di un’emergenza legata all’eccessiva presenza di extracomunitari completamente fuori controllo, nella notte tra martedì e mercoledì due di loro sono stati trasportati in ospedale dopo aver litigato ed essersi feriti reciprocamente a colpi di bottiglia nella centralissima Via Panfilo Castaldi.

Il regolamento di conti, scaturito probabilmente da un furto da parte di uno dei due stranieri ai danni dell’altro, ha procurato da entrambi numerosi tagli alla testa e alle mani, medicati inizialmente sul posto dai paramedici del 118. Le loro condizioni non sono gravi, nonostante i sui volti e sugli abiti dei protagonisti fossero presenti vistose macchie di sangue. Sul posto sono intervenuti, mentre la lite era ancora in corso, anche i Carabinieri, che ora dovranno accertare dinamica e responsabilità.

loading...

Potrebbero interessarti anche...